Il declino la ha poi portata a divenire … He'd been involved in constructing many of Italy's roads and airports, but decided in the 1960s to capitalise on the economic boom and branch out to create an Italian Las Vegas, The site used to be home to the quiet, rural town of Consonno. Ultimamente poi, Consonno sembra vivere una modesta rinascita: gli ex abitanti del paese infatti, insieme ai loro figli, hanno creato l’Associazione ‘Amici di Consonno’, con l’obiettivo di riportare in vita questo borgo ormai da troppo tempo abbandonato. In its heyday, the tourist hotspot, in the foothills of the Alps, lured visitors with quirky architecture and attractions that included shopping galleries, casinos, restaurants, a grand hotel and a ballroom. Consonno è stato negli anni 60 convertito a "Città dei sogni e dei divertimenti" da un imprenditore megalomane. Si viene catapultati nel silenzio di un gigantesco set cinematografico – è davvero spesso usato come set fotografico per shooting o servizi -, abbandonato (tenuto in vita solo alcuni giorni dell’anno grazie all’associazione Amici di Consonno, con eventi e con l’apertura della locanda) ma pieno di graffiti tra i muri e tra gli edifici crollati o mai completati. In the meantime, the Amici di Consonno cultural association of volunteers, including ex-residents and their children and grandchildren, was set up in 2007 and is dedicated to raising awareness about the history of the town and to promoting its redevelopment. Non si farà, gara di agosto annullata. Bagno was forced to temporarily relocate those residents who remained before he could demolish the old village of Consonno. Cronache di un antico borgo che non esiste più testo e immagini di Laura Sestini Ogni territorio ha qualche sua curiosità alla quale dovrebbe essere dato spazio, quantomeno nei ricordi popolari. Consonno era un borgo contadino in origine che sviluppava la sua economia attorno ai benefici della terra. Ho avuto modo di visitare "la città dei balocchi" Consonno! Fortunatamente, negli ultimi anni, grazie ad un'associazione formata dagli ex abitanti del paese, gli Amici di Consonno, il borgo sembra rinascere. Grazie a quattro amici l’idea di organizzare un trail sui sentieri di Consonno La gara nel paese fantasma è in programma domenica 7 aprile: 15 chilometri e 1000 metri di dislivello Consonno, da città dei divertimenti a luogo abbandonato La cupola e il "minareto", tra gli edifici più bizzarri costruiti dal conte Bagno a Consonno Finestre dallo stile arabeggiante in un edificio abbandonato di Consonno Edifici abbandonati a Consonno Il progetto della Las Vegas brianzola e un disegno della Consonno di una volta Una schiera di ex residenti, aiutati dai propri figli, si dà da fare per far conoscere la storia del villaggio e per riqualificarlo. Due to the health emergency unfortunately this year the San Maurizio Festival will not be organized, curated by the ′′ Friends Association of Consonno ". #Amici di Consonno Campionato mondiale di nascondino. The resort town enjoyed a boom in the late 1960s and early 1970s. Around the same time, the Amici di Consonno association was formed. The City of Toys was now isolated from the rest of the world and no further development could take place. La odierna Consonno è completamente abbandonata, anche se, grazie all’associazione Amici di Consonno, in alcuni giorni dell’anno si ripopola. It even had a fake castle. Consonno was looking set to become a tourist hotspot. Every Sunday, Consonno comes to life and is open from Easter Monday to October for people to visit, and mostly for those who practice urban exploration, i.e. Today Consonno is a ghost village but the Amici di Consonno (friends of Consonno) association, composed by former inhabitants and their offspring, decided to take the reins and revive the village. La odierna Consonno è completamente abbandonata, anche se, grazie all’associazione Amici di Consonno, in alcuni giorni dell’anno si ripopola. However, he recognized that the remote location and difficult access meant that Consonno didn’t appeal to tourists. Più avanti troviamo ciò che resta dell' antico brogo, la Chiesa di San Maurizio. Fortunatamente, negli ultimi anni, grazie ad un'associazione formata dagli ex abitanti del paese, gli Amici di Consonno, il borgo sembra rinascere. Above, a Chinese pagoda slowly subsides. It even had a fake castle, The eerie carcass of this eccentric folly sits crumbling on the hillside. Venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 settembre si terrà la tradizionale sagra di San Maurizio a Consonno, promossa a fine estate dall’Associazione “Amici di Consonno” in occasione della ricorrenza del santo patrono della frazione. This time, the main road was utterly destroyed. Everyone was dreaming big and none more so than an entrepreneur from Milan named Count Mario Bagno. Life with the world's most isolated tribe: Beautiful pictures show the Marquesans - who live on South Pacific islands over 800 miles from the nearest civilisation, Part of the Daily Mail, The Mail on Sunday & Metro Media Group, The perfect way to meet a manta ray: Combining swimming alongside these amazing creatures with epic luxury in the Maldives, See the 'best of Britain': Step into a world of nooks, crannies and heart-warming charm, with a tour around the country's loveliest bookshops, from Cornwall to Scotland, White sand, sparkling water and swaying palms: Here's why the Caribbean is the ULTIMATE destination for a beach holiday, Ignite your senses - and regain your love of travel - on a gastronomic tour of Andalucía (with free COVID insurance thrown in! Although the roads leading to the ghost town are publicly accessible on foot, it must be borne in mind that part of the territory still remains private. Alberto Bellato is the owner of these photographs of the abandoned Consonno. In the 1980s he made plans to modernise and remodel the former Grand Hotel for elderly residents, but he died in October 1995 and the development never materialised. Ogni anno vengono organizzati degli eventi per poter dare ancora un senso e un po’ di vita a questo borgo. A rave party called Summer Alliance was organized to take place in Consonno between June 29 and July 1, 2007. é stata una bella esperienza, ovviamente ormai è tutto distrutto, si può arrivare fino ad un certo punto poi bisogna camminare circa un paio di km finché arriverete all'entrata... della Consonno originale rimane poco e niente ma il paese è super suggestivo, inoltre è una location perfetta per girare videoclip e fare foto. Come ben sapete noi siamo molto appassionati di Urbex e di luoghi abbandonati e, grazie agli amici di Itinerario in viaggio, vogliamo parlarvi di Consonno: la Las Vegas fantasma della Brianza. Idioti. Consonno era un borgo contadino in origine che sviluppava la sua economia attorno ai benefici della terra. Published: 09:49 EST, 18 November 2020 | Updated: 10:02 EST, 18 November 2020. A Consonno l’idea sembrava vincente: dar vita ad una Las Vegas italiana a mezz’ora di macchina da Milano, con casinò, sale da ballo, parchi giochi e tutto quel che serve per divertirsi.Sembrava, appunto, perché Consonno si è presto trasformata nel simbolo di un fallimento imprenditoriale annunciato. Il borgo di Consonno si trova poco lontano da Milano ed è quello che rimane di un ambizioso progetto portato avanti dal Conte Mario Bagno nel 1962. It appears that Bagno restored the road and tried to resume development here in 1981. The 'city' was the brainchild of eccentric entrepreneur Count Mario Bagno. In the province of Lecco, Italy, there is an abandoned place called Consonno, once known as “the City of Toys.” The municipal area of Consonno is spread over 300,000 square meters (74 acres) and is mainly covered with forests. Discover the history-soaked destination offering FREE COVID insurance to everyone for the whole of 2021, Checking in... Musician Gary Numan talks about life in Los Angeles, his love for one of California's rare 'quaint' towns - and why Britons shouldn't dismiss American friendliness as fake, Bottles of 'fresh air' from England, Ireland, Scotland and Wales for sale for £25 each, along with 'London Underground' and 'fish and chip shop' editions. In addition, the buildings are not safe for visitors due to their dilapidated state. That same month the abandoned resort town played host to an illegal rave, with hundreds of revellers causing damage and covering surfaces in graffiti. Author: Alberto Bellato – Flickr @albertobellato. #Amici di Consonno Campionato mondiale di nascondino. Ma ad attirare l’attenzione sono senza dubbio le strutture fatiscenti, come il “minareto”. Come esplicitato dal nostro statuto, collaboriamo con l’Amministrazione Comunale in ogni iniziativa ritenuta idonea alla tutela paesaggistica, ambientale, architettonica e culturale del territorio di Consonno. L’associazione “Amici di Consonno” è stata costituita nel 2007 e ad oggi conta ben 76 inscritti. Nature has reclaimed one of the buildings on the site. La storia completa di Consonno è disponibile nella pagina Wikipedia.it ad esso dedicata. However, the first stage was completed in 1968 and guests welcomed. Ma ad attirare l’attenzione sono senza dubbio le strutture fatiscenti, come il “minareto”. Le grandi installazioni, ormai arruginite sono appese e invase dalla vegetazione. His method for building it was fairly brutal. Il borgo di Consonno si trova poco lontano da Milano ed è quello che rimane di un ambizioso progetto portato avanti dal Conte Mario Bagno nel 1962. The Amici di Consonno association also organizes various events in this abandoned town, and interested visitors can find the Amici di Consonno page on Facebook which posts news, updates, and details of the guided tours they run. In 1966, heavy and continuous rainfall caused masses of mud and soil to shift, leading to a landslide in 1967. Nel 2007 l’associazione “Amici di Consonno” ha ottenuto in comodato d’uso l’ex tavola calda (aperto nel 2012 con il nome di “Bar la Spinada”), il bar è oggi aperto solo la domenica. Come esplicitato dal nostro statuto, collaboriamo con l’Amministrazione Comunale in ogni iniziativa ritenuta idonea alla tutela paesaggistica, ambientale, architettonica e culturale del territorio di Consonno. Count Bagno was also said to be indecisive, with plans constantly chopping and changing. In the early 1960s, Italy was experiencing an economic boom. In the 1980s Bagno made plans to modernise and remodel the former Grand Hotel for elderly residents, but he died in October 1995 and the development never materialised, The Count Bagno estate decided to shut the City of Toys in June 2007. A Consonno c’è il “Bar de la spinada” gestito dall’associazione “Amici di Consonno” che organizza anche alcuni eventi come la sagra di San Maurizio, informatevi per l’orario di apertura. L'associazione apre le porte della città ogni domenica o per eventi particolari. That same month the abandoned resort town played host to an illegal rave, with hundreds of … There had been plans for tennis courts, a car racing circuit, a football field, a small zoo, a bowling alley, an amusement park, an Egyptian Sphinx and more, It is possible to visit the former City of Toys - and there is a seasonal bar there run by the Amici di Consonno Association. Holiday firm is offering two people the chance to work from one of its stunning villas in Corfu for FREE for a month, Inside Carnival's new £1billion cruise ship: 1,130ft long, 180,000 tonne Mardi Gras vessel features a roller coaster looping around a waterpark and six zones including a French Quarter, MR MONEY MAKER: Airline shares are prepared for take-off in 2021, let's hope there's clear skies ahead, says JUSTIN URQUHART STEWART. Consonno oggi: un paese fantasma . So, for now, the City of Toys remains a playground for dedicated fans of abandoned buildings. Ho avuto modo di visitare "la città dei balocchi" Consonno! That same month the abandoned resort town played host to an illegal rave, with hundreds of revellers causing damage and covering surfaces in graffiti, Quirky: The City of Toys featured architectural influences from around the world, The Amici di Consonno Association is dedicated to taking care of the buildings as best it can. Count Bagno's estate decided to shut the place in June 2007. Avete mai sentito parlare di Consonno? The so-called Città dei Balocchi - 'City of Toys' - was once a playground for well-heeled residents and tourists from Milan, an 80-minute drive to the south, In its heyday, City of Toys lured visitors with quirky architecture and attractions that included shopping galleries, casinos, restaurants, a grand hotel and a ballroom. urbex. Consonno è una città fantasma italiana appartenente al comune di Olginate. Una schiera di ex residenti, aiutati dai propri figli, si dà da fare per far conoscere la storia del villaggio e per riqualificarlo. Come ben sapete noi siamo molto appassionati di Urbex e di luoghi abbandonati e, grazie agli amici di Itinerario in viaggio, vogliamo parlarvi di Consonno: la Las Vegas fantasma della Brianza. The only original buildings left untouched were the 13th-century San Maurizio church, the rectory, and the small cemetery. In 2014, the heirs of Mario Bagno decided to put the town up for sale for 12 million euros. Nel 2007 l’associazione “Amici di Consonno” ha ottenuto in comodato d’uso l’ex tavola calda (aperto nel 2012 con il nome di “Bar la Spinada”), il bar è oggi aperto solo la domenica. Attualmente un’associazione formata dagli ex abitanti del paese e dai loro figli, gli Amici di Consonno (pagina facebook), ha deciso di prendere in mano le redini della città e di farla rinascere.Ogni domenica Consonno prende vita. The country had changed its way of life to incorporate cars and rock and roll. The Amazing Abandoned Space Shuttles in 57 Images, Tempelhof Airport in Berlin – Both Public Park & Refugee Shelter. Nel giugno del 2007 è stata fondata l'associazione Amici di Consonno che l'anno seguente, tramite l'intercessione del comune di Olginate, ha preso l'ex tavola calda in comodato d'uso dalla proprietà (rappresentata dagli eredi di Mario Bagno). His estate didn’t share his enthusiasm for the project, so they stopped providing funds to the retirement center.The care home managed to keep going, but without Bagno’s estate paying for repairs and upkeep, it soon fell into a terrible state and was finally shut in June 2007. He'd been involved in constructing many of Italy's roads and airports, but decided in the 1960s to capitalise on the economic boom and branch out to create an Italian Las Vegas. Despite the setbacks, and being slammed by neighbouring provinces for its off-the-wall appearance, the half-finished City of Toys enjoyed a few years of success. La storia di Consonno, della quale abbiamo avuto notizia dagli organizzatori di Esperidi on the Moo ecco ciò che resta della vecchia balera. Consonno era un antico borgo sulla Brianza, circondato da colline […] Associazione Amici di Consonno. Da antico borgo a Las Vegas della Brianza a città fantasma.Ecco la breve storia di Consonno, una cittadina sul Monte di Brianza, frazione del Comune di Olginate (Lecco) di cui resta solo una chiesetta, la chiesa di San Maurizio con l’annessa casa del cappellano e il cimitero. We are no longer accepting comments on this article. However, the resort's success was short-lived. Bagno acquired the whole of Consonno in 1962 for 22.5 million Italian liras (approximately 11,600 euros). Attualmente un’associazione formata dagli ex abitanti del paese e dai loro figli, gli Amici di Consonno (pagina facebook), ha deciso di prendere in mano le redini della città e di farla rinascere.Ogni domenica Consonno prende vita. It's certainly one of the grander ghost towns – and being Italian, it even has a functioning bar. But now the eerie carcass of this eccentric folly sits crumbling on the hillside, with the surrounding woodlands slowly swallowing it. L'associazione apre le porte della città ogni domenica o per eventi particolari. Mi piace: 2393. Bagno bought it for 22.5million lire (around 600,000,000 lire or £280,000 in today's money), forced the 60-odd residents to relocate and razed every building save for the church and its cemetery, and the rectory. Incuriosita dagli aneddoti che alcuni amici mi hanno raccontato su questa frazione del comune di Olginate (Lecco) ormai completamente abbandonata, domenica 23 Febbraio, in una splendida giornata di sole, ci avviamo verso la Brianza alla scoperta della “città fantasma”.