In caso di malattia o di morte, ad esempio, uno può volere che i suoi beni vadano all’altro o di essere assistito da costui invece che da un familiare. La «stepchild» per sentenza, Francia: il Senato boccia la «provetta per tutte» e il «diritto al figlio», Il Centro d'aiuto alla vita Mangiagalli quest'anno vende le primule online, Cancro: la seconda vita di Sem, il regista della sua rinascita, Leu: mai con la Lega, Pd: piena disponibilità, Fi: ci siamo, La riconoscenza dell'allievo Draghi per i suoi prof gesuiti del Massimo di Roma, Parole in continuità con quelle pronunciate dal cardinale Angelo Bagnasco il giorno dell’Epifania. L’arcivescovo Bergoglio, come ha scritto in un messaggio su Facebook mons. 6 Riviste San Paolo in Digitale - Abbonamento Mensile, Gazzetta d'Alba Digitale - Abbonamento Mensile, Gazzetta d'Alba Digitale - Abbonamento Annuale, 6 Riviste San Paolo in Digitale - Abbonamento Annuale, Famiglia Cristiana Digitale - Abbonamento Annuale, Famiglia Cristiana Digitale - Abbonamento Mensile. Ebbene, scrive mons. Emerge come, dei 20 secondi in questione, la prima parte sia un collage di parole fuori contesto, di frammenti uniti in sede di montaggio; la seconda possa essere intesa in modo diverso. Le norme e i principi. Preoccupazioni e princìpi che con ogni probabilità torneranno nella prolusione con la quale Bagnasco aprirà il Consiglio permanente il 25 gennaio, vigilia del dibattito parlamentare. Il Papa parla di leggi di «convivenza civile» (in spagnolo convivencia civil) che i media italiani hanno tradotto «unioni civili». Voto a 16 anni: i ragazzi sono abbastanza maturi? La differenza radicale tra unioni civili e matrimonio Joe Biden nuovo presidente degli Stati Uniti d'America. |Crisi di governo E il Movimento entra di peso nella partita, |Crisi di governo Draghi nell'arena politica alla ricerca di una maggioranza più ampia, Copyright 2021 ©AvvenireP.Iva 00743840159. La Chiesa, le unioni civili e la stepchild adoption Pubblicato il 15 gennaio 2016 da CamillaIlaria Mancano meno di due settimane al giorno in cui il Ddl Cirinnà, il disegno di legge presentato dalla senatrice del Partito Democratico Monica Cirinnà sulla regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e sulla … L'ex presidente del Senato commenta le frasi del Papa sugli omosessuali: “Francesco laicizza la chiesa, si adegua a un caposaldo del pensiero secolare odierno" Papa Francesco Unioni Civili Viene quindi il dubbio che anche qui si siano fatte delle estrapolazioni indebite. La famiglia non è un bene della Chiesa ma della società. Questa è l’esperienza universale che la Chiesa difende in ogni modo, per amore dell’uomo, della vita e dell’amore». Questo sito usa cookie di terze parti (anche di profilazione) e cookie tecnici. Dubbi sul papa Cod. È ancora con una sua voce ufficiale – il direttore dell’Ufficio famiglia don Paolo Gentili – che la Cei aveva fatto presente la sua posizione: «Non abbiano nulla contro il riconoscimento dei diritti individuali delle persone omosessuali, come poter andare a visitare il partner in ospedale o in carcere o decidere quale parte di patrimonio lasciargli in eredità – aveva detto Gentili in un’intervista all’agenzia Sir –, ma un conto è un Paese che mira al futuro, e quindi investe sulla famiglia reale, un altro è un Paese che si preoccupa solo dei diritti di alcuni gruppi». fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 2.050.412,00 i.v. Anche noi – nel nostro piccolo – riteniamo giustificate le unioni civili tra persone dello stesso sesso, che vanno giustamente tutelate. Chiesa » Famiglia » Prime Unioni civili, cosa dice le legge Prime Unioni civili, cosa dice le legge. Unioni civili, prime aperture dalla Chiesa Cattolica?All’indomani del referendum irlandese in cui i cittadini hanno a larghissima maggioranza approvato l’introduzione del matrimonio tra esponenti dello stesso sesso in un paese in cui fino a pochi anni fa l’omosessualità era addirittura reato, le gerarchie ecclesiastiche riflettono … A ricordarlo è il cardinale Gualtiero Bassetti, che a Repubblica venerdì dichiarava che «anche se in modo indiretto la stepchild adoption apre una porta all’utero in affitto. Chiesa: “Meglio le unioni civili del matrimonio egualitario” ... E più va avanti la discussione sulle unioni civili, con conseguenti proteste, più questa fazione acquista visibilità rischiando di fare apparire la Chiesa come spaccata e Bergoglio meno forte di quanto dovrebbe essere percepito. Cari amici lettori, sono bastate poche parole di papa Francesco, 20 secondi, nel documentario del regista Evgeny Aneevsky (l'intervista al regista si può leggere qui), a scatenare un putiferio. Copyright © 2013-2017 Periodici San Paolo S.r.l. Quanto al ddl Cirinnà, «ha fatto passi interessanti nella distinzione tra matrimonio fra uomo e donna e l’unione civile definendo quest’ultima "formazione sociale specifica"» ma nella bozza «vi sono diversi rimandi al diritto matrimoniale». Fernández , «tutto ciò può essere contemplato da una legge», che si può denire sulle «unioni civili o normativa di convivenza civile, non matrimonio». Contributor. Per capire bene occorre rifarsi all’intervista originale, dove il riferimento era al dibattito del 2010 in Argentina sulle nozze gay. Ha un grande coraggio, Papa Francesco, nel rendere pubblica la sua apertura alle unioni civili dei gay. "Gli omosessuali sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia, serve una legge sulle unioni civili" afferma il Pontefice nel documentario di Evgeny Afineevsky presentato ieri. Cattolici e unioni civili Spunti di riflessione dopo l'approvazione della legge sulle unioni civili a San Marino. La fedeltà alla dottrina della Chiesa. L'Amoris laetitia di Bergoglio è l'ultima tappa di un cammino che parte dal 1500 e arriva a oggi passando tra critiche e attacchi portati da Illuminismo, massoneria, secolarizzazione. La Chiesa conferma la propria profonda convinzione verso la famiglia come il grembo della vita umana» e «prima fondamentale scuola di vita, di umanità, di fede di virtù civiche, umane e religiose. Quante altre istituzioni, governi, nazioni possono dire lo stesso? L’equiparazione alle nozze è «inopportuna e inutile», così come la stepchild adoption è «inammissibile». Nessun’altra forma di convivenza di nucleo familiare, pur rispettabile, può assolutamente oscurare o indebolire la centralità della famiglia, né sul piano sociologico né sul piano educativo. (, Si dimette il sacerdote che ha presieduto l'unione civile di due donne, Da Venezia no a «due mamme», il caso va alla Corte Costituzionale, Valida l'adozione di due donne. Un articolo di Stefano Caredda sul sito redattoresociale.it ci aiuta a fare chiarezza. Parole in continuità con quelle pronunciate dal cardinale Angelo Bagnasco il giorno dell’Epifania: «Nessun’altra istituzione deve assolutamente oscurare la realtà della famiglia con situazioni similari» – aveva detto il presidente della Cei –, perché questo «significa compromettere il futuro dell’umano. Occorre invece che «la politica ascolti di più la famiglia reale, quella che quotidianamente incontriamo nei diversi luoghi della vita vera e che, senza troppe chiacchiere, si fa concretamente carico di bambini, anziani e malati». Don Gian Luca Carrega, dal punto di vista dell’arcivescovo, “non ha detto che la Chiesa deve chiedere scusa” ai gay come “riportato polemicamente dai quotidiani“. Grande attesa per il documento di papa Francesco che sintetizza i Sinodi del 2014 e del 2015. Da arcivescovo di Buenos Aires, cercando il supporto di altri vescovi, espresse il proprio sostegno alle unioni civili nel tentativo di ostacolare una legge sul matrimonio tra persone … Papa Francesco ha sdoganato le unioni civili fra omosessuali. Un documento del 2003 della Congregazione per la Dottrina della Fede spiega che “il parlamentare cattolico ha il dovere morale” di opporsi a questa legge, a prescindere dall’aspetto delle adozioni. Chi osserva da vicino la Chiesa riconosce, giustamente, che il Papa ha già espresso in precedenza un’apertura verso le unioni civili. Con la XVII legislatura, iniziata a marzo 2013, riprese la discussione in parlamento delle svariate proposte sulle unioni civili tra le persone dello stesso sesso.. Al Senato la Commissione giustizia, in sede referente, iniziò ad esaminare in modo congiunto i disegni di legge n. 14 - Disciplina delle unioni civili, n. 197 - … Chiesa e unioni civili: un tema da affrontare Martin M. Lintner, 28/11/2017 Nel marzo 2012, in una piccola parrocchia dell’ Arcidiocesi di Vienna , un giovane omosessuale di ventisei anni , unito civilmente con il proprio partner, viene eletto a grande maggioranza membro del consiglio parrocchiale . Unioni civili, se la Chiesa isola Francesco franco garelli Pubblicato il 23 Ottobre 2020 Ha un grande coraggio, Papa Francesco, nel rendere pubblica la sua apertura alle unioni civili dei gay. Comune di Torino: registrata in agosto la prima coppia gay, non si tratta di matrimonio. Unioni civili, la voce della Chiesa italiana Francesco Ognibene sabato 9 gennaio 2016 Dal cardinale Bagnasco al segretario generale Galantino, fino ai cardinali Bassetti e Menichelli. Qual è, allora, il vero pensiero del Papa, al di là di riduzioni, estrapolazioni e falsi scoop? La legge sulle unioni civili è stata approvata. Un sacerdote, accusato di abusi su minori, è stato arrestato a Brindisi. Grembiulini a scuola: siete d'accordo o contrari? Anche perché in gioco c’è la dignità della donna. “Non cambio idea: sono contro la comunione ai risposati e alle unioni civili. Il presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco (Eidon) È una Chiesa italiana indebolita, quella che deve affrontare la sfida delle unioni civili. vota, segnala o condividi "La Chiesa vuole raggiungere le famiglie con umile comprensione, e il suo desiderio 'è di accompagnare ciascuna e tutte le famiglie perché scoprano la via migliore per superare le difficoltà che incontrano sul loro cammino'". Ai più piccoli, quasi sempre ignorati nel dibattito sulla legge, ha invitato a guardare il presidente della Commissione Cei per la famiglia, il vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli: «La sensibilità nei confronti del bambino, non solo dei cattolici ma di ogni sano esperto di psicologia, dice che ha diritto alla rappresentanza maschile e femminile, del padre e della madre – ha detto alla Radio Vaticana –. Dal cardinale Bagnasco al segretario generale Galantino, fino ai cardinali Bassetti e Menichelli. È infatti «tutta l’impostazione da capovolgere: da un’attenzione concentrata su piccoli gruppi alla capacità e alla volontà di rispondere al sentire e alle esigenze dei milioni di famiglie che costruiscono e sostengono il Paese». - Tutti i diritti riservati, l'intervista al regista si può leggere qui, Un articolo di Stefano Caredda sul sito redattoresociale.it, Amoris Laetitia | Papa Bergoglio | Esortazione Apostolica su Sanpaolostore.it. Continuando a navigare accetta i cookie. Senza contare quanto affermato dal Catechismo della Chiesa cattolica, che cioè le relazioni omosessuali sono “gravi depravazioni”. unioni civili chiesa cattolica Ha destato molto interesse il documentario di Evgeny Afineevsky che contiene una dichiarazione di Papa Francesco a … «Noi crediamo che il figlio non sia un "diritto" – incalza il cardinale Edoardo Menichelli, intervistato dalla Stampa –, perché così diventerebbe in qualche modo un figlio-proprietà». Il continuo confronto con il Vangelo e il mutare del contesto sociale. Infatti, nel video, questo spezzone era stato tagliato. E la società, quando è seria, i suoi beni li deve custodire». Le parole di Papa Francesco sulle unioni civili avevano fatto sperare tantissimi italiani su una possibile apertura da parte della Chiesa Cattolica e invece è intervenuto il Vaticano. Cerchiamo di riconoscere la libertà di chi convive senza però sconvolgere un patrimonio antropologico millenario». Victor Manuel Fernández, arcivescovo di La Plata, era per riconoscere che tra i gay c’erano legami che andavano oltre il piano sessuale. Dare ordine e forma giuridica ai diritti delle persone che compongono coppie dello stesso sesso, ma senza alcuna sovrapposizione con l’istituto del matrimonio, né alterando con problematiche costruzioni giuridiche la relazione tra genitori e figli: ci sono punti fermi, antropologici e sociali molto prima che legali, sui quali ogni manipolazione può rivelarsi artefatta e avventurosa. Vediamo quel che la Chiesa insegna circa le unioni civili: Congregatio pro Doctrina Fidei, Nota, Diverse quaestioni concernenti l’omosessualità , “De contubernalibus eiusdem sexus quoad iuridica a consectaria contubernii,” 3 Iunii 2003, Acta Apostolicae Sedis 96 (2004) 48, n. L’apertura del pontefice alle unioni civili tra persone dello stesso sesso costituirebbe quindi una novità capace di far vacillare le fondamenta stesse della Chiesa e, di riflesso, anche le convinzioni dei suoi fedeli. Le unioni civili non mi sembrano una priorità». Quindi su questa materia bisognerà ancora confrontarsi, non rimanere in situazioni grigie che si servono del bambino per questioni – se vogliamo – più di potere da affermare, piuttosto che di servizio da offrire». Qui si sta modificando e slabbrando la sacra dottrina di Santa Romana Chiesa. Siete d'accordo con la tesi di Elsa Fornero? Ma la Chiesa Cattolica, già con Benedetto XVI, ha avviato con fermezza un lavoro di pulizia al suo interno, rafforzato ora da papa Francesco. Anche se le unioni civili potessero essere scelte da persone diverse dalle coppie dello stesso sesso, come fratelli o amici impegnati, la CDF ha affermato che le relazioni omosessuali sarebbero "previste e approvate dalla legge" e che le unioni civili "oscureranno alcuni valori morali di base. Unioni civili, se la Chiesa isola Francesco. Riposizionare in ritardo la Chiesa nel mondo: una dichiarazione a favore delle unioni civili nel 2019, quando il primo riconoscimento del matrimonio per le coppie omosessuali risale al 2001 in Olanda. Questa pratica mi sembra una scorciatoia barbara e umiliante per la donna, oltre che gravida di conseguenze per i figli. Ma non è detto che il dissenso sulla legge così com’è debba esprimersi in una nuova manifestazione di piazza (della quale peraltro sinora non sono noti né il giorno né gli animatori): «Più che creare singoli eventi, che di per sé possono anche essere importanti, questo scenario ci chiede, come insegna papa Francesco, di avviare e curare un processo che sappia risvegliare nei politici uno sguardo globale sulla realtà». Ma cosa ha detto veramente Francesco? Siamo di fronte a un nuovo Sessantotto per l'ambiente? Lette in sequenza, le dichiarazioni degli ultimi giorni ai mass media di esponenti della Conferenza episcopale italiana, interpellati sul disegno di legge Cirinnà in discussione nell’aula del Senato dal 26 gennaio, contengono sempre questi concetti, senza stonature. A ribadire la posizione della Chiesa italiana è tornato il segretario generale monsignor Nunzio Galantino, che in un’intervista a Tv2000 ha ricordato sabato sera come «quello delle unioni civili è inevitabilmente un tema che sta toccando la politica, mi piacerebbe che venisse affrontato con serietà e non in maniera ideologica. Succedeva dopo il primo sinodo sulla famiglia indetto dal papa per discutere temi e problemi rimasti … La frase sulle unioni civili di papa Francesco accelera il processo di divisione. Sui gay la chiesa non è in ritardo, ma all’avanguardia: non escludo che l’ondata libertaria rifluisca”, affermava Ruini nel 2014. Ma perché i cattolici, almeno loro, non hanno tenuto conto di quanto autorevolmente insegnato dalla Chiesa, attraverso la sua Dottrina Sociale, su quanto riguarda l’essenza della famiglia e sulla consapevolezza di quelle che si chiamano «unioni civili… Così, come ha scritto il teologo Pino Lorizio sul sito di Famiglia Cristiana, «nella trappola sono caduti sia quanti, da sinistra, hanno voluto leggere in questa vicenda una svolta nel magistero, sia coloro che ne hanno tratto occasione per denigrare papa Francesco no a considerarne l’insegnamento addirittura “eretico”». Per questo la Chiesa si è sempre opposta: anche lo Stato laico deve rispettare la legge naturale, riconoscere i diritti fondamentali degli umani». Sono passati esattamente trent’anni (era il 1986) da quando il Parlamento italiano ha iniziato timidamente a parlare di riconoscimenti giuridici per le coppie dello stesso sesso e il 12 maggio 2016 è la data storica che sancisce un punto di partenza importante verso la piena … Partendo dall’intervista originale, quindi, quando il Papa parla del diritto a stare in famiglia, è chiaro che si sta riferendo alla famiglia di origine. Spazi urbani rosi dal degrado e condizioni di vita sempre più grame: Bergoglio ha rilanciato, con convinzione e con gesti... Periodici San Paolo S.r.l. Nosiglia ha voluto ribadire che le unioni civili non sono “assimilabili” alla famiglia e che i funerali non sono momenti in cui “fare comizi”. Il nuovo governo austriaco ha inizialmente presentato una legge sulle unioni civili che, di fatto, pareggiava le coppie gay a quelle eterosessuali, legge fortemente avversata dai partiti conservatori e dalla Chiesa; in seguito a tali contestazioni, si è raggiunto un compromesso su un disegno di legge che istituisce per le coppie omosessuali la possibilità di contrarre un'unione civile, … La Chiesa e le unioni civili: cosa ha davvero detto il Papa 29/10/2020 Le parole di Francesco in un recente documentario, estrapolate dal contesto originale, sono state fraintese da tanti. Quando la Chiesa cattolica diede parere favorevole alle adozioni per le coppie gay nessuno si stracciò le vesti. In questi giorni, è riaffiorato il controverso tema delle cosiddette “unioni civili”, sia in ambito cattolico sia ambito laicista: numerose sono state le strumentalizzazioni di un ambito sul quale, in realtà, la Dottrina, fondata su Scritture, Tradizione e … L'apertura di Papa Francesco alle unioni civili spacca la Chiesa cattolica. Lo Stato deve fare il suo mestiere e garantire ai singoli i propri diritti ma questo non può andare a scapito della famiglia composta da padre, madre e figli. Eppure, si è trattato solo di un equivoco. ... Il Vaticano ha smentito le dichiarazioni di papa Francesco in favore delle unioni civili. e causare una svalutazione … Il suo pensiero sul matrimonio e il rispetto verso tutti lo ritroviamo in Amoris laetitia Gennaio 12, 2016 11:14 Federico Cenci Archivi. Un testo certo è in Amoris laetitia: «Ogni persona, indipendentemente dal proprio orientamento sessuale, va rispettata nella sua dignità e accolta con rispetto, con la cura di evitare ogni marchio di ingiusta discriminazione» (n. 250), tuttavia «non esiste fondamento alcuno per assimilare o stabilire analogie, neppure remote, tra le unioni omosessuali e il disegno di Dio sul matrimonio e la famiglia» (n. 251). Chi merita di vincere Sanremo quest'anno? «Nel Papa vedo un leader che sta aiutando il mondo a correggere i propri errori». Ma fermiamoci qui, per favore. Per la seconda parte le cose sono più complicate. - Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN) La rivoluzione nella Chiesa cattolica è ancora lontana. «Non è possibile per un pensiero cristiano. Parla il regista del film Francesco, presentato alla Festa del cinema di Roma. La Chiesa non può riconoscere le unioni civili? Gli atti omosessuali sono, infatti, definiti come “intrinsecamente disordinati” e “contrari alle legge naturale”. L’intervista, tra l’altro, risale a un anno e mezzo fa ed era disponibile a tutti in video n da allora. E vuole solo dire che gli omosessuali non devono essere cacciati dalla famiglia in cui sono nati. Però c’è un però. di Camilla Lombardi. Unioni civili: cosa dice la Chiesa in proposito? Bisogna cercare di non fare confusione cercando di annacquare la realtà della famiglia così come la Costituzione la presenta. Il pontefice ha dichiarato che «le persone omosessuali [...] Leggi l'articolo completo: Unioni civili, se la Chiesa isola France...→ #Papa Francesco