icona pon  iscrizioni online  logo fei-2

Presentato in Prefettura il progetto del Tedone

Selezionato dal Ministero dell’Interno e finanziato con Fondi Europei

convegno 053Il Progetto del Liceo Tedone “Interagire per crescere” che ha visto il nostro Istituto, unico in Italia, ottenere  l’approvazione del progetto FEI anno 2012 si è concluso nei giorni scorsi. Il convegno finale di presentazione dei risultati è stato accolto presso il palazzo della Prefettura di Bari nella mattinata del 7 giugno nel corso della seduta del Consiglio Territoriale della immigrazione, dedicata quasi esclusivamente alla valutazione e discussione sul progetto, sotto la presidenza della Dott.ssa  Eva Scognamiglio, direttore dei Servizi Sociali e dell'area Immigrazione della Prefettura di Bari. In apertura di seduta è stata data lettura del messaggio inviato dalla Dott.ssa Maria Assunta Rosa, Viceprefetto dell’Ufficio II del Ministero dell’Interno - Dipartimento Libertà civili ed Immigrazione  - Direzione Centrale per le politiche dell’Immigrazione e dell’asilo  sul territorio.

 Nell'esprimere vero rammarico per la mia impossibilità a partecipare all'incontro per impegni già assunti, vorrei trasmettere a tutti voi il più vivo apprezzamento per l'iniziativa realizzata, che percorrendo lo strada dell'interazione culturale - come è scritto nel Progetto - ha dato vita e ha valorizzato un impianto relazionale, intrinseco, interattivo ed epistemico, in grado di favorire il confronto, il dialogo e il reciproco arricchimento!

 ll monitoraggio delle attività, ma anche e soprattutto, i riscontri pervenuti, grazie alla preziosa azione di accompagnamento svolto dai colleghi della Prefettura e del Consiglio Territoriale per l'immigrazione, confermano I’ ottimo lavoro svolto dal Prof. Minervini, dal personale tutto del Liceo scientifico e linguistico statale "O. Tedone", e, comunque, da tutta la rete delle Scuole, dei C.T.P. e dal Comune di Foggia e da tutti gli Enti Aderenti.

 Grazie al Fondo Europeo per l'integrazione si sta attivando, a livello nazionale, insieme al Ministero dell'istruzione, dell'Università, della Ricerca, alle Regioni, agli Uffici Regionali Scolastici e ai C.T.P., un intervento per garantire, attraverso una rete efficace ed efficiente, un'offerta formativa linguistica e civica omogenea e standardizzata, supportata anche dal contributo degli Enti Locali, delle Prefetture e dell'Associazionismo per sostenerne la buona riuscita. Progetti, come questo del Liceo "O. Tedone", svolgono un ruolo armonico e complementare a questa azione di sistema, con cui si raccorda e si integra, grazie alla presenza attiva della rete degli istituzioni scolastiche, anche sede dei C.T.P..

 Non è un caso che i risultati della ricerca, realizzata in seno al progetto, vengano presentati proprio in occasione di una seduta dedicata del Consiglio Territoriale per l'immigrazione – sede privilegiata di conoscenza, confronto e promozione di interventi - a dimostrazione del valore aggiunto che le sinergie attivate dalla rete territoriale hanno apportato al tema e al processo dell'integrazione dei cittadini stranieri presenti in questa bellissima terra di Puglia .

 Pertanto, il mio augurio è che il titolo del progetto, "interagire per crescere", trovi concreta applicazione nella pratica del vivere comune della città di Bari, la quale non potrà che beneficiare dal dialogo, della conoscenza e dello scambio che reciprocamente vedono protagonisti cittadini immigrati, società ospitante e istituzioni.

 Le possibilità offerte dal Fondo Europeo per l'integrazione rappresentano un volano, le competenze espresse dai territori una garanzia per la crescita dell'intero Paese verso la strada della interazione.

 Grazie ancora a tutti voi per l'impegno e per la professionalità profusa, testimonianza di qualità e risorsa di valore per tutti noi.

 M. Assunta Rosa

 

Liceo Scientifico Statale "Orazio Tedone", via A. Volta 13 - 70037 Ruvo di Puglia (Ba)
Centralino: 080.3601414 - Fax centrale: 080.3601415