icona pon  iscrizioni online  logo fei-2

MInistero degli interni

AL MINISTERO DEGLI INTERNI

IL LICEO TEDONE RAPPRESENTA LA PUGLIA

Fondo europeo per l'Integrazione: un workshop al Viminale con 200 responsabili di progetto

Notizie

2012 - Immigrazione - Fondi Unione Europea

19.10.2012

Fondo europeo per l'Integrazione: un workshop al Viminale con 200 responsabili di progetto

 

Si è tenuto oggi presso il Viminale il workshop relativo ai progetti finanziati a valere sul Programma Annuale 2011 del Fondo Europeo per l’Integrazione di cittadini di Paesi terzi (FEI).

Obiettivo del workshop - cui hanno preso parte circa 200 responsabili dei 99 progetti a valenza territoriale finanziati per l’annualità in corso - è stato quello di dare avvio alla fase di realizzazione dei progetti, fornendo un quadro d’insieme sulla programmazione del Fondo e illustrando le linee operative per una efficace attuazione degli interventi finanziati e per un migliore utilizzo delle risorse stanziate, con particolare attenzione alle fasi di monitoraggio e rendicontazione.

La parte finale della sessione ha visto il confronto tra i Beneficiari dei finanziamenti FEI e l’Autorità Responsabile del Fondo, durante il quale sono stati forniti chiarimenti riguardo le specifiche fasi di attuazione dei progetti.

Il Liceo Tedone, unica scuola in Italia ad aver ottenuto con il suo piazzamento nei primissimi posti della graduatoria il diritto ad attivare un Progetto FEI, ha rappresentato l’intera Puglia e gestirà le attività formative in collegamento con i partener, fra cui l’Università di Perugia, il Comune di Foggia, l’Associazione Onlus Integra di Lecce, l’Associazione per la Formazione Professionale QUASAR di Putignano ed altre scuole della Regione.

Si tratta di un impegno formativo di grande spessore, nella tradizione dell’apertura formativa a 360 gradi del nostro Liceo. Obiettivo del progetto è quello di rafforzare il ruolo della formazione linguistica per la qualificazione della risorsa umana straniera, attraverso un’attività di ricerca finalizzata a creare occasioni di occupazione per gli immigrati nell’ambito di percorsi formativi sperimentali della Regione Puglia.

Due convocazioni per il Tedone

Due importanti convocazioni per i nostri alunni

Teatro Quirino Roma - Tribunale dei Minori di Bari

Nel mese di Ottobre il Liceo Tedone sarà presente a due importanti manifestazioni:

  • il 22 a Roma al Teatro Quirino per l'assegnazione della Coppa Decennale, quale istituto che si è classificato al primo posto tra le Scuole italiane partecipanti al premio nei primi dieci anni di attività. La giornata sarà anche impegnata per essere ricevuti, con tutta la delegazione di 60 persone (alunni e docenti), al Ministero della Pubblica Istruzione a Viale Trastevere. Nel documento allegato la motivazione del premio e la relativa graduatoria.
  • il 24 il Tedone è stato invitato presso la sede del Tribunale dei minori di Bari per la Giornata Europea della Giustizia Civile. Sono cinque le scuole invitate che appartengono all'area territoriale della sede del Tribunale di minorenni di Bari  (IISS Garrone di Barletta, IISS Volta di Bitonto, IISS Altamura di Foggia, IISS Roncalli di Manfredonia, Liceo Tedone di Ruvo). Durante la giornata del 24 le scuole avranno in assegnazione uno spazio per documentare le attività svolte nel corso degli anni precedenti in relazione al tema della legalità ed azione formativa. Al nostro Liceo è affidato il compito di illustrare il Progetto "Cittadinanza e Costituzione" classificatosi al primo posto per la Regione Puglia.

FEI Interagire per crescere

FEI - INTERAGIRE PER CRESCERE
Progetto Finanziato dal fondo europeo per l’integrazione dei paesi terzi

CONFERENZA PROGRAMMATICA

A41

E' stato presentato giovedì 20 settembre alle ore 18, presso il nostro Auditorium , il progetto FEI “Interagire per crescere”- annualità 2011 – azione 1 “Formazione linguistica ed educazione civica”. Dopo l'approvazione e finanziamento dell'attività programmata in rete, come riportato dal Ministero degli Affari Esteri, il Tedone in qualità di scuola capofila della rete regionale si appresta a dare inizio alle attività formative. Obiettivo del progetto è quello di rafforzare il ruolo della formazione linguistica per la qualificazione della risorsa umana straniera, attraverso un’attività di ricerca finalizzata a creare occasioni di occupazione per gli immigrati nell’ambito di percorsi formativi sperimentali della Regione Puglia. Nel corso della conferenza sono stati presentati i punti programmatici, con gli interventi dei relatori: Biagio Pellegrini - dirigente Scolastico del Liceo Tedone – ha illustrato il progetto FEI – Interagire per crescere; Amelio Sebastian – dirigente generale MIUR per l’istruzione e la formazione tecnica superiore – ha chiarito le finalità e gli obiettivi del progetto; Klodiana Cuka – presidente Integra ONLUS Lecce – ha parlato dell’impatto del progetto nel territorio della Regione Puglia; Lorenzo Rocca – cda Università per Stranieri di Perugia – ha illustrato le attese dell’attività di ricerca del progetto. Nel corso della conferenza ci sono state anche testimonianze di immigrati che hanno esposto i vantaggi della formazione linguistica ai fini occupazionali.

Liceo Scientifico Statale "Orazio Tedone", via A. Volta 13 - 70037 Ruvo di Puglia (Ba)
Centralino: 080.3601414 - Fax centrale: 080.3601415