L'ADDIO DELLA RAI - E' stato "uno dei volti noti dello sport in Rai" e la "sua voce rimarrà per sempre legata al ricordo delle più grandi emozioni sportive italiane". Dopo una lunga militanza nei giornali, passò alla Rai dove condusse la Domenica Sportiva e fece il telecronista di sci e vela. Pigna ha legato la sua carriera Rai allo sci alpino, prima come vice di Guido Oddo, poi come telecronista dello sci alpino femminile (sua la telecronaca dell'oro di Paoletta Magoni a Sarajevo nel 1984), e infine di quello maschile. È stato anche un punto di riferimento nelle conduzioni. Pigna, preparato in ogni disciplina che ha coperto, elegante nei modi e nel vestire, ha seguito per oltre venti anni Olimpiadi, campionati del mondo, Giri d'Italia, ma è innegabile che la sua carriera professionale sia legata alla Domenica Sportiva e alla telecronache della valanga azzurra con l'apoteosi delle imprese di Alberto Tomba. Dopo una lunga militanza nei giornali, passò alla Rai dove condusse la Domenica Sportiva e fece il telecronista di sci e vela. Condusse la Domenica Sportiva e raccontò le vittorie della Valanga Azzurra e di Alberto Tomba. Nella giornata di ieri si è spento Alfredo Pigna, storico conduttore di programmi sportivi targati Rai e commentatore delle più grandi imprese degli atleti italiani dello sci. Dopo una lunga militanza nei giornali, passò alla Rai dove condusse la Domenica Sportiva e fece il telecronista di sci e vela. Biografia. Le imprese di Azzurra a Newport e poi a Freemantle, in Australia i suoi commenti alla Coppa America. Prima di approdare alla Domenica Sportiva, Pigna ha lavorato anche nella carta stampata. Si spegne a 94 anni a Roma il telecronista nato a Napoli, che aveva raccontato le ‘vittorie della valanga azzurra’. Poi si corregge, Ilaria Capua: "Vaccino covid a insegnanti ora non priorità", Salvini a Renzi: "Lega ha mollato 7 poltrone", Renzi a Conte: "Ha proposto incarico estero, ho detto no", "Conte omino Playmobil", Centinaio mostra giocattolo in Senato, 'Speravo de morì prima', prima clip della serie su Francesco Totti, Lombardia zona arancione da oggi, le regole, La Direzione Sviluppo Business del Gruppo Adnkronos ricerca figure professionali, News in collaborazione con Fortune Italia, La chimica del futuro per la transizione energetica, Atac, Covid19 e la situazione mobilità a Roma, Janssen lancia la seconda edizione di 'A/Way Together', Menarini, ok Ue a terapia contro neoplasia ematologica rara, Coronavirus, innovativo dispositivo 'made in Italy' arma contro i virus, Psoriasi segna la pelle e la qualità della vita, Prima terapia genica per distrofie retiniche ereditarie, Elodie e Pinguini Tattici firmano i cartigli dei Baci Perugina, Tumori, Takeda: 'Anche in Italia nuova terapia cancro polmone', Energia, è online la nuova newsletter Gme, Carenza operatori sanitari, Fondazione Johnson & Johnson lancia Health4U, Tumori al fegato, con immunoterapia 'aumento sostanziale della sopravvivenza', Lidl Italia, ulteriori 100 euro in buoni spesa ai 17.500 dipendenti, Umbria Energy-Nissan, per tutto il 2021 a Terni test drive gratuito di 48 ore, Bio Medical Report: Covid 19 un anno dopo, Coop, 2021 e le previsioni per la ripresa post-Covid, AbbVie, le sfide più grandi. Ha cominciato la sua carriera sulla carta stampata, scrivendo tra gli altri per Il Corriere dello Sport prima di arrivare in televisione. Una goletta di nome "Intrepido" era il suo sfogo marino, il suo stare al timone con la pipa in bocca quasi da racconto di Hemingway era una poesia, una delizia. Da sport.virgilio.it alfredo pigna La scomparsa di Alfredo Pigna, morto a 94 anni, ha addolorato tutto il mondo della Rai, dei quotidiani e degli appassionat [...] Leggi l'articolo completo: se ne va a 94 anni alfredo pigna, condus...→ #alfredo pigna; Sport Il Presidente Marcello Foa, l'Amministratore Delegato Fabrizio Salini, il Consiglio di Amministrazione e la Rai tutta, infatti, "esprimono profondo cordoglio per la scomparsa di Alfredo Pigna. E' morto Alfredo Pigna, storico conduttore della Domenica Sportiva. E’ morto a Roma, all’età di 94 anni, Alfredo Pigna. È stato per anni conduttore de La Domenica Sportiva e volto noto del piccolo schermo. Amore e sentimento. Alfredo Pigna è morto all’età di 94 anni.Il celebre giornalista sportivo era un volto noto nel mondo Rai tra gli anni Settanta e Novanta. Per il consumatore clicca qui per i Moduli, Condizioni contrattuali, Privacy & Cookies, informazioni sulle modifiche contrattuali o per trasparenza tariffaria, assistenza e contatti. Educato e gran signore quando intervistava con il Lei, ma poi… a telecamere spente c'era sempre un paterno "tu" nei confronti dei grandi campioni. All’età di 94 anni, si è spento Alfredo Pigna, celebre giornalista Rai.Lo ha fatto sapere con un post su Facebook il collega Franco Zuccalà. Abbiamo scritto precursore ed è vero poiché fu di sicuro il primo a inserire l’effetto della musica sotto i servizi. Alfredo Pigna è stato uno dei … Pigna, napoletano d'origine, è stato uno dei volti più noti del giornalismo sportivo della Rai degli anni Sessanta e Settanta. Il giornalista napoletano aveva 94 anni ed era stato il celebre conduttore della “Domenica sportiva” alla Rai e telecronista di sci. I primi anni Alberto Tomba e le sue medaglie olimpiche furono gli ultimi racconti di una carriera esemplare. Ne ha dato notizia delle sua scomparsa il suo amico e collega Franco Zuccalà su Facebook: «Se n’è andato anche Alfredo Pigna, giornalista di razza che prima scrisse e pi fece tv. La colonna sonora del Film di Sergio Leone "Giù la testa", accompagnò lo storico servizio sulla vita dell’allora vincitore della coppa del mondo di sci Thoeni. In pochi forse sanno che il cronista campano, oltre ad aver scritto diversi libri, fu anche sceneggiatore, e grande amico di Dino Buzzati, insieme al quale scrisse la sceneggiatura del film 'Il fischio al naso di Ugo Tognazzi', tratto da un racconto dello stesso Buzzati. Nella sua postazione così esordiva Gaetano Coppi che poi divenne Presidente della federazione Sport Invernali. Pigna aveva 94 anni. Una brutta notizia ha scosso il mondo del giornalismo sportivo e non. E' morto a Roma, all'eta' di 94 anni, Alfredo Pigna. Lutto nel mondo del giornalismo: addio ad Alfredo Pigna. Alfredo Pigna, classe 1926, ottimo sciatore, prese il testimone del commento dopo Guido Oddo ed Alberto Nicolello. Il giornalismo sportivo perde un altro grandissimo: Alfredo Pigna, volto storico della Domenica Sportiva che raccontò le imprese della valanga azzurra, guidata da Pierino Gros e Gustavo Thoeni, e dello sci alpino, in particolare l’ascesa e il successo di Alberto Tomba.Tra il 1970 e il 1990 ha seguito Olimpiadi, Campionati mondiali, Coppa America e alcune edizioni del Giro d’Italia. Pigna ha raccontato i primi passi della valanga azzurra e … Alfredo Pigna aveva vissuto per anni su una barca. Alfredo Pigna è morto: il gionalista sportivo, originario di Napoli, aveva 94 anni. Pigna, giornalista poliedrico, è stato uno dei volti più noti dello sport in Rai, conduttore de La Domenica Sportiva e telecronista di diverse discipline, prima tra tutte lo sci alpino: con la sua voce l'Italia ha esultato assieme alla Rai ai successi della 'Valanga azzurra', all'oro di Paola Magoni alle Olimpiadi di Sarajevo del 1984 e alle prime vittorie di Alberto Tomba facendo entrare nella memoria collettiva del Paese racconti indelebili dello sport azzurro. Pigna, napoletano d'origine, è stato uno dei volti più noti del giornalismo sportivo della Rai degli anni Sessanta e Settanta. «E l’ho sentito bene, abbiamo chiacchierato del più e del meno, era lucido, non so ancora di cosa è morto, ma sai, aveva 94 anni… Gli mando un forte abbraccio, ho avuto la notizia dal presidente del mio Fan Club, sono veramente molto, molto dispiaciuto». È morto Alfredo Pigna, grande volto (e voce) del giornalismo sportivo. Lutto nel mondo del giornalismo sportivo: è morto a 94 anni il giornalista Alfredo Pigna.A darne notizia sui social è il collega Franco Zuccalà. Morto Alfredo Pigna, volto storico della Domenica Sportiva. Alfredo Pigna è morto a 94 anni e tutte le persone di una certa età lo ricordano come telecronista RAI dello sci, dalle imprese della Valanga Azzurra di Mario Cotelli, Gustav Thoeni e Piero Gros fino agli inizi dell’epopea di Alberto Tomba, oltre che come conduttore della Domenica Sportiva quando tutti guardavano la Domenica Sportiva, nei primi anni Settanta e poi a metà degli Ottanta. A darne notizia sui social è il collega Franco Zuccalà. Lutto nel mondo del giornalismo sportivo: è morto a 94 anni il giornalista Alfredo Pigna. È morto Alfredo Pigna, grande volto (e voce) del giornalismo sportivo. Alfredo Pigna, volto noto della Domenica Sportiva, è morto a 94 anni. Copyright 2021 Sky Italia - P.IVA 04619241005.Segnalazione Abusi. Pigna, preparato in ogni disciplina che ha coperto, elegante nei modi e nel vestire, ha seguito per oltre venti anni Olimpiadi, campionati del mondo, Giri d'Italia, ma è innegabile che la sua carriera professionale sia legata alla Domenica Sportiva e alla telecronache della valanga azzurra con … Anche io ho bellissimi ricordi legati ad Alfredo Pigna. Biografia. Fu uno dei primi, se non il primo, a farsi aiutare dal commento tecnico di un esperto. Una carriera che lo ha visto andarsene in punta di piedi, silenzioso… maglione di cachemire a collo alto, scuro, la pipa spenta in bocca, un gesto con la mano come dire …a presto Guagliò. "L’Intrepido" con Alfredo, durante l’estate, ospitava sempre qualche giorno gli sciatori azzurri e al timone vi era invece uno dei canadesi, Crazy Canacks, il discesista Dave Murray. E lui in perfetto doppio petto passava dalla Napoli di Maradona allo sci con una naturalezza e semplicità imbarazzante. Fidanzato: "L'ho uccisa", Russia, "oltre 3400 arresti in proteste per Navalny: 300 minorenni", Fiamme in appartamento a Castel Volturno, un morto, Governo, Boccia: "Confronto con Renzi ma niente ricatti", Maltempo, è allerta in 6 regioni: cosa succede, Terremoto in Antartide, Cile lancia allarme tsunami per errore: panico, Cina, in salvo 9 dei minatori intrappolati dal 10 gennaio, Conte prende tempo, pontieri al lavoro in vista relazione Bonafede, Esce il 'Libro dei Fatti' dell'Adnkronos, 30 anni di notizie e curiosità, Adnkronos partecipa al progetto Nessie per migliorare le informazioni verso i lettori, A 'I Fatti Vostri' la sorpresa del giovanissimo pianista, Governo, Tabacci: "Se non si rafforza elezioni inevitabili", Scienza&Salute: Covid-19 un anno dopo, l'analisi dell'immunologo Minelli, Vaccino Pfizer, Miozzo: "Problema superato", Varianti Covid, Crisanti: "Controlli alle frontiere", Alan Friedman: "Melania una escort". Nato a Napoli  nel 1926, dopo una lunga militanza nei giornali condusse la Domenica Sportiva, prima di legare la sua carriera televisiva allo sci alpino. È morto Alfredo Pigna, aveva 94 anni. Alfredo Pigna, dopo una lunga esperienza nei giornali, fu assunto dalla dove negli Anni 70 e poi di nuovo negli 80 condusse la Domenica Sportiva e fece il telecronista di sci e vela. A 94 anni ci lascia uno dei più amati commentatori sportivi dello sci. Alfredo ha sempre spiegato che le musiche da Film erano adattissime per immagini così belle, accompagnavano e celebravano l’emozione del racconto. La sua voce rimarrà per sempre legata al ricordo delle più grandi emozioni sportive italiane". Ciao Alfredo: Mario Cotelli, Fausto Radici, Leo David, Erwin Stricker, Bruno Nockler e Dave Murray ti stanno aspettando per altri racconti con tanta musica di sottofondo. Ospitò anche, di nascosto, il Ct della Valanga Azzurra, Mario Cotelli che preferiva vedere tutta la gara dai monitor di Alfredo e non tratti di pista in esterna. È stato per anni conduttore de La Domenica Sportiva e volto noto del piccolo schermo. Alfredo Pigna è morto all’età di 94 anni.Il celebre giornalista sportivo era un volto noto nel mondo Rai tra gli anni Settanta e Novanta. Raccontò i primi passi della valanga azzurra e le imprese di Alberto Tomba. Alfredo Pigna è morto: il gionalista sportivo, originario di Napoli, aveva 94 anni. Pigna ha legato la sua carriera Rai allo sci alpino, prima come vice di Guido Oddo, poi come telecronista dello sci alpino femminile (sua la telecronaca dell'oro di Paoletta Magoni a Sarajevo nel 1984), e infine di quello maschile. Quella voce è stata il marchio di fabbrica nel racconto meraviglioso dell’epopea dello sci, di quella valanga azzurra che ha avuto Gustavo Thoeni e Pierino Gros i grandi attori. La sua telecronaca aveva un non so ché di familiare: è statp un precursore sia nel modo colloquiale di proporsi, sia nell’approcciare gli atleti nel dopo corsa. Era stato la voce dello sci azzurro compreso l’oro olimpico di Tomba del 1986, ha condotto a lungo la Domenica Sportiva, oltre che ad aver commentato Olimpiadi, Mondiali e Giro D’Italia. La scienza più avanzata. La sua ultima intervista a Sorrisi. Fu la voce die trionfi della Valanga Azzurra e dell’oro olimpico di Alberto Tomba nel 1986, condusse a lungo la Domenica Sportiva. Raccontò la valanga azzurra Aveva 94 anni. Condusse a lungo la Domenica Sportiva, ed è ricordato - tra le altre cose- per le radiocronache di Valanga Azzurra e della storica vittoria dell'oro olimpico a Calgary di Alberto Tomba nello slalom speciale nel 1986. Lutto nel mondo del giornalismo sportivo: è morto a 94 anni il giornalista Alfredo Pigna. Una brutta notizia ha scosso il mondo del giornalismo sportivo e non. Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti. La sua grande cultura, unita alla passione per la scrittura, lo aveva avvicinato anche alla sceneggiatura cinematografica. Alfredo Pigna è stato uno dei volti più riconoscibile dello sport raccontato dalla Rai negli anni Sessanta e Settanta. Sua l’idea di avere sempre dei campioni di tutte le discipline a commentare la Domenica. Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono utilizzati su licenza. La sua ultima intervista a Sorrisi. Morto Alfredo Pigna, volto storico della Domenica Sportiva. La scomparsa di Alfredo Pigna, morto a 94 anni, ha addolorato tutto il mondo della Rai, dei quotidiani e degli appassionati di sport che non hanno mai dimenticato la sobria eleganza di questo Signore della tv. Raccontò la valanga azzurra Aveva 94 anni. Vuoi restare informato? Pigna, napoletano d'origine, è stato uno dei volti più noti del giornalismo sportivo della Rai degli anni Sessanta e Settanta. È il giornalista sportivo che ha raccontato le imprese della valanga azzurra, guidata da Pierino Gros e … Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata, è morto a 94 anni il giornalista Alfredo Pigna, uno dei volti più noti del giornalismo sportivo della Rai, © 2021 GMC S.A.P.A. Quella Napoli di quegli anni magici che lui descrisse con le musiche di Pino Daniele. A 94 anni ci lascia uno dei più amati commentatori sportivi dello sci. Celebre cronista sportivo Rai tra il 1970 e il 1990, commentò in tv centinaia di eventi. A darne notizia sui social è il collega Franco Zuccalà. Una voce inconfondibile, profonda ed elegante con un leggero, leggerissimo accento o cadenza napoletana. : raccontò le imprese della valanga azzurra Come era amore per la vela e il mare, sua altra ragione di vita. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup. Info su Alfredo Pigna biografia filmografia discografia video foto citazioni curiosità frasi celebri news carriera La scomparsa di Alfredo Pigna, morto a 94 anni, ha addolorato tutto il mondo della Rai, dei quotidiani e degli appassionati di sport che non hanno mai dimenticato la sobria eleganza di questo Signore della tv. A darne notizia sui social è il collega Franco Zuccalà. La sua Domenica sportiva era veramente una grande carrellata di sport in tutte le sue declinazioni, Moduli, Condizioni contrattuali, Privacy & Cookies. Morto Alfredo Pigna, volto storico della Domenica Sportiva. Alfredo Pigna, volto noto della Domenica Sportiva, è morto a 94 anni. Leggi su Sky Sport l'articolo È morto all'età di 94 anni Alfredo Pigna. Da sport.virgilio.it alfredo pigna La scomparsa di Alfredo Pigna, morto a 94 anni, ha addolorato tutto il mondo della Rai, dei quotidiani e degli appassionat [...] Leggi l'articolo completo: se ne va a 94 anni alfredo pigna, condus...→ #alfredo pigna; Sport Lutto nel mondo del giornalismo italiano. Celebre cronista sportivo Rai tra il 1970 e il 1990, commentò in tv centinaia di eventi. E’ morto a Roma, all’età di 94 anni, Alfredo Pigna. Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. di G. P. Marra – Piazza Mastai, 9 – 00153 Roma, Coronavirus, in Nuova Zelanda primo caso dopo oltre due mesi, Lombardia zona arancione, Sala: "Regione dia dati Rt", Los Angeles, ordigno esplode in una chiesa: indaga Fbi, Palermo, corpo 17enne in burrone. ALFREDO PIGNA MORTO – È morto Alfredo Pigna, storico giornalista e conduttore de la Domenica Sportiva dal 1970 al 1974. E' con queste parole che i vertici di viale Mazzini salutano Alfredo Pigna morto a 94 anni. La sua Domenica sportiva era veramente una grande carrellata di sport in tutte le sue declinazioni. Alfredo Pigna ha avuto una vita degna di un romanzo d’avventure. Muore a 94 anni Alfredo Pigna, classe 1926, nato a Napoli e laureato in legge, era storico giornalista sportivo che per anni ha raccontato le imprese di svariati atleti.. Prima fu a Milano Sera e al Corriere della Sera, poi al Corriere dell'informazione, e fu anche vice direttore della Domenica del Corriere. Verissimo, ed erano i primi anni 70. Lutto nel mondo del giornalismo sportivo: è morto a 94 anni il giornalista Alfredo Pigna.