Domanda Sono correttamente adempiute le disposizioni di cui all’art. Ove ciò sia possibile, nel caso in cui l’orario di lavoro del lavoratore in turno si prolunghi oltre le 24,00 del sesto giorno (ad esempio, il sabato) e, quello successivo, risulti il giorno del riposo settimanale (ad esempio, la domenica), quale istituto può trovare applicazione? Tempo indeterminato presso gli enti locali indicati nell’art. Se l’ente ti assume a tempo determinato, può sottoporti a un periodo di prova fino a. Durante il periodo di prova, trascorsa almeno la metà dello stesso, sia tu che l’ente locale potete risolvere il rapporto di lavoro in ogni momento, senza alcun preavviso. Indennità di turnazione Materia: Pubb.impiego e varie Si chiede di conoscere se le tariffe comunicate dall'ufficio del personale di questo Ente per la corresponsione dell'indennità di turnazione al personale della Polizia Locale assunto a tempo parziale, 18h a settimana, e indeterminato siano corrette. d) del CCNL Funzioni Centrali 2016 – [...]Leggi tutto » Tempo determinato; 2. Hai diritto a permesso retribuito anche il giorno del Patrono del Comune dove presti servizio, purché cada in giorno lavorativo. L’art. CCNL FUNZIONI LOCALI TABELLA ECONOMICA AGGIORNATA * pari a +0,42% stipendio tabellare - colonna (A) ** pari a +0,70% stipendio tabellare - colonna (A) www.fpcgil.it Per tutti. 15/04/2019 - PERSONALE - POLIZIA LOCALE - Pubblichiamo il parere n. 2222 del 20 marzo 2019 con cui l'Aran ha fornito ad un Comune una serie di chiarimenti in materia di turnazione dei dipendenti, con particolare riferimento agli agenti della Polizia Locale. In questa guida completa sui CCNL enti locali, ti spiego cos’è e cosa disciplina il contratto nazionale, quali sono livelli e mansioni, le tabelle retributive previste, come funziona lo straordinario, la disciplina del periodo di prova, le tutele previste in caso di malattia, ferie e permessi retribuiti. TABELLA OBBLIGO – FACOLTÀ – in aggiornamento Strumenti del Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Contrattazione. Il CCNL enti locali prevede specifici livelli professionali, allo scopo di garantire un’efficiente attuazione e gestione dei singolo compiti. Ai sensi dell’art. Le 48 ore si calcolano nell’arco temporale di sei mesi, dunque può succedere che magari una settimana lavori 49 ore e un’altra ne lavori 47, un’altra ancora 40, purché nei sei mesi, tu abbia lavorato al massimo una media di 48 ore settimanali (artt. CCNL Funzioni Locali 21 maggio 2018_Definitivo_Sito.pdf : 1044 Kb: CCNL 2016-2018 del comparto Funzioni Locali torna a skip menu. 22 del CCNL Enti Locali del 14.09.2000 disciplina il trattamento economico accessorio dell’indennità di turno a favore del personale del comparto. Sezione degli enti locali Via Salvioni 14 6501 . (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Il CCNL enti locali è il contratto collettivo nazionale valido per i dipendenti pubblici enti locali assunti a: Gli enti locali sono tutte le amministrazioni pubbliche con funzione locale, dunque la polizia locale, il comune, la regione, la provincia, per esempio sono enti locali. n. 165/2001". tel. Indennità di turno: a quanto ammonta la maggiorazione retributiva. 06.32.483.262 Fax. Fino a 8 giorni annuali per prender parte a concorsi o sostenere esami; 3 giorni in cado di decesso del coniuge, parenti fino al II grado, affini entro il I, convivente; 18 ore annue per specifiche motivazioni personali o familiari; 36 ore all’anno di permessi brevi di durata massima pari a metà orario lavorativo. Il contratto collettivo nazione per gli enti locali, regola i rapporti che si instaurano tra la Pubblica amministrazione e i suoi lavoratori: regione, provincia, comune, polizia locale, sono alcuni degli enti sottoposti a questa disciplina. Tel. Se sei in malattia hai diritto a mantenere il posto di lavoro fino a sei mesi, trascorsi i quali, il rapporto di lavoro si può chiudere (art. Prendiamo ad esempio, dalla tabella, la categoria D7: il CCNL prevede una retribuzione pari a 31.138,84 euro per 12 mensilità. Semplicemente, alla scadenza il rapporto si chiude. Può un ente sostituire una precedente organizzazione del lavoro per turni, adottata per una particolare categoria di personale, con un diverso regime orario di lavoro settimanale, articolato in modo che nel corso del mese: -  un gruppo di lavoratori renda la sua prestazione sempre dalle 7,30 alle 13,30; -  un altro gruppo di lavoratori sempre dalle 14,30 alle 20,30; - eventuali prestazioni lavorative nella giornata della domenica siano remunerate, ai sensi dell’art.24, comma 1, del CCNL del 14.9.2000? Tabella retribuzione Enti Locali. Un dipendente inserito in una organizzazione del lavoro per turni ha diritto alla corresponsione della relativa indennità, ai sensi dell’art.22, comma 5, del CCNL del 14.9.2000, per il periodo in cui sia stato impegnato in corsi di aggiornamento e formazione professionale? Indennità di turnazione Materia: Pubb.impiego e varie Si chiede di conoscere se le tariffe comunicate dall'ufficio del personale di questo Ente per la corresponsione dell'indennità di turnazione al personale della Polizia Locale assunto a tempo parziale, 18h a settimana, e indeterminato siano corrette. E’ possibile applicare la riduzione dell’orario a 35 ore al personale della Polizia Locale inserito in una organizzazione del lavoro per turni e che percepisce la relativa indennità? Tabella retribuzione Enti Locali. Se stai sostituendo qualcuno e il contratto è nello specifico un “contratto di sostituzione”, si chiude al rientro del dipendente che hai sostituito. LA SQUADRATURA 1 Per ciascuna qualifica, il personale al 31.12 dell’anno di rilevazione (uomini + donne) comunicato nella tabella 1 deve coincidere con il calcolo: Personale al 31.12. dell’anno precedente (tabella 1 anno prec.) E’ possibile organizzare un servizio in turno dal lunedì al sabato solo per i giorni feriali, considerando le eventuali giornate festive infrasettimanali ricadenti nel turno come non lavorative? Tempo indeterminato presso gli enti locali indicati nell’art. Se un lavoratore (turnista o meno) è richiamato in servizio dalle ferie nella giornata del sabato, non lavorativa, quale disciplina contrattuale trova applicazione? 30% MAGG. Dunque in casi di una certa gravità, il comporto può arrivare fino a un totale di 36 mesi. 4 messaggi • Pagina 1 di 1. Il lavoratore,  inserito in una organizzazione di lavoro per turni e tenuto alla ordinaria prestazione lavorativa anche nella giornata della domenica, ha ugualmente diritto alla fruizione del riposo settimanale (in altro giorno, secondo il turno assegnato) ove nel suddetto giorno della domenica lo stesso si sia assentato per malattia, per congedo ex lege n.104/1992, o per congedo parentale? P.IVA 01533550222. Ove inserita in tale organizzazione, alla dipendente spetta l’indennità di turno oppure tale compenso può ritersi compensato dalle altre indennità conservate alla stessa, nell’ambito della complessiva garanzia del trattamento economico spettante durante il periodo di gravidanza? Dunque, se per esempio quest’anno ti sei assentato per 6 mesi, l’anno scorso ti sei assentato per quattro mesi, due anni fa ti sei assentato per 9 mesi, hai fatto 19 mesi di assenze e hai superato il periodo di comporto (18 mesi). Se il lavoratore turnista accumula ore per effetto della flessibilità oraria, ove le recuperi prestando un orario inferiore alle 6 ore giornaliere, in quel giorno devono essere comunque liquidate 6 ore di indennità di turno oppure devono essere detratte le ore lavorate in meno anche si tratta di ore lavorate in più rispetto alle 6 ore ordinarie di altri giorni? Questo il principio affermato dalla Corte dei Conti, sez. LA LEGGE DI BILANCIO E IL PERSONALE DEGLI ENTI LOCALI A cura di Arturo Bianco COMMA SINTESI 8-9 Viene prorogata la detrazione fiscale di 600 euro per i redditi fino a 28.000 euro e, in misura ridotta, per quelli fino a 40.000 euro 179/80/81/82/84 Le Pa dell’Italia meridionale possono effettuare fino a 2800 assunzioni +41 91 814 17 11 fax +41 91 814 17 19 di-sel@ti.ch Capo Sezione Marzio Della Santa La Ragioneria Generale dello Stato ha emanato la circolare n. 16 del 15 giugno 2020 concernente “Il conto annuale 2019- rilevazione prevista dal titolo V del d.lgs.165/2001”. 4, co. 4 del D. Lgs. Gestisce varie attività di servizio in favore degli Enti associati, riconducibili a tutte le iniziative di consulenza che trovano collocazione negli Sportelli per i Comuni e gli Enti associati e quelle volte a far fronte a esigenze improvvise o a richieste degli associati. Può essere ricondotto alle “particolari esigenze di servizio”, con applicazione dell’art. 97104250580, Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni, Ultimi orientamenti applicativi pubblicati. La legge regionale 9 gennaio 2006, n. 1, ad oggetto ”Princìpi e norme fondamentali del sistema Regione - autonomie locali nel Friuli Venezia Giulia” disciplina, al Titolo II, Capo V, l’e sercizio coordinato di funzioni e la gestione associata di servizi tra Enti locali. L’ente, prima di autorizzare questi ulteriori 18 mesi, procede all’accertamento medico della tua salute tramite le autorità preposte per verificare le cause di gravità. Se un lavoratore turnista, per la flessibilità oraria, presta un numero di ore superiore alle 6 giornaliere, allo stesso l’indennità di turno deve essere comunque corrisposta per 6 ore oppure l’indennità deve essere liquidata per tutte le ore effettivamente prestate? Un  dipendente con rapporto di lavoro a tempo parziale di tipo orizzontale al 50% può essere inserito in una organizzazione del lavoro per turni? Tabella di dettaglio oneri contributivi Aliquota I.V.S. 10% MAGG. Bellinzona. Tabella retributiva: vigente, contratto: Comparto Funzioni Locali. Buona serata! Quindi lo stipendio lordo mensile è pari a 2.594,90 euro, a cui poi si aggiunge la tredicesima nel mese di dicembre. Qualifica IVC mensile (in euro) dal 1° aprile al 30 giugno 2019 – 0,42% stipendi tabellari IVC mensile (in euro) dal 1° luglio 2019 – 0,70% stipendi tabellari Questo il chiarimento fornito dall’Aran con l’orientamento applicativo CFC39a del 22 giugno 2019. software per il calcolo delle differenze retributive 1, co. 32, legge 190/2012 qualora si proceda all’elaborazione nel solo mese di gennaio della tabella riassuntiva in formato digitale aperto relativamente agli appalti affidati nell’anno precedente? da CCC » 18/05/2018, 17:42 . tel. Tutti i … Il personale turnista che ha fruito dei permessi brevi, di cui all’art.20 del CCNL del 6.7.1995, per il tempo successivamente lavorato al fine di recuperare il suddetto permesso ha sempre diritto all’indennità dell’art.22, comma 3, del CCNL del 14.9.2000? Ad un dipendente inserito in organizzazione del lavoro per turni compete la relativa indennità, ai sensi dell’art. Quale tipologia di risorse (solo stabili, solo variabili, sia stabili che variabili) possono essere utilizzate per il finanziamento del servizio di reperibilità o dell’organizzazione del lavoro per turni? Allo scopo di migliorare le performance dei servizi offerti, l’ente può articolare l’orario di lavoro rispettando comunque le leggi e la disciplina sindacale, dunque prevedere specifici turni. 31 CCNL): Ricevi gratuitamente le nuove guide di economia e di finanza di Soldioggi.it direttamente al tuo indirizzo email. In materia di pubblico impiego, ai dipendenti del comparto delle regioni e delle autonomie locali che svolgono la prestazione lavorativa con il sistema dei turni, funzionale all'esigenza di continuità del servizio, si applica ove la prestazione cada in giornata festiva infrasettimanale, come in quella domenicale, l'art. Erogare o percepire l’indennità di turnazione in assenza della necessaria distribuzione equilibrata dei turni in orario antimeridiano, pomeridiano ed eventualmente notturno, è fonte di responsabilità erariale. - cessati nell’anno (tabella 5) + assunti nell’anno (tabella 6) - “usciti dalla qualifica” nel corso dell’anno (tabella 4) E' vietata la riproduzione, anche parziale, di tutti i contenuti pubblicati. ), il personale turnista dell’altra fascia oraria avrebbe comunque diritto all’indennità di turno pur non verificandosi un servizio di almeno 10 ore? Festivi, disparità di trattamento tra sanità e funzioni locali di Vincenzo Giannotti Il riposo compensativo, ovvero il pagamento delle ore di straordinario, rese dal personale in turnazione nella giornata festiva infrasettimanale, non trova nel contratto delle funzioni locali uguale trattamento tra enti del servizio sanitario ed enti locali. In presenza di una organizzazione del lavoro per turni articolato su tutti i giorni della settimana, dal lunedì alla domenica compresa, qualora la festività del santo patrono ricada di domenica, al lavoratore che renda la propria prestazione in tale giornata, deve essere pagata solo l’indennità prevista per il turno festivo del 30% e dare anche una giornata di recupero compensativo? Oppure ne ha diritto solo se il recupero avviene entro l’orario dei turni previsti? In presenza di una organizzazione del lavoro per turni, ove nell’ambito della medesima giornata, per una sola delle due fasce orarie previste, non fosse presente personale turnista (causa malattia, ferie, ecc. Dichiaro di aver letto e accettato le condizioni dell'. LA LEGGE DI BILANCIO E IL PERSONALE DEGLI ENTI LOCALI A cura di Arturo Bianco COMMA SINTESI 8-9 Viene prorogata la detrazione fiscale di 600 euro per i redditi fino a 28.000 euro e, in misura ridotta, per quelli fino a 40.000 euro 179/80/81/82/84 Le Pa dell’Italia meridionale possono effettuare fino a 2800 assunzioni Copyright © 2018 Soldioggi.it tutti i diritti riservati. Se i lavoratori operano sempre nello stesso arco temporale, ovvero non ruotano, l’indennità di turnazione non può essere garantita. In caso di malattia, conservi il posto per un massimo di 18 mesi calcolati negli ultimi tre anni (art. Sezione degli enti locali Via Salvioni 14 6501 . a carico del datore di lavoro 23,81% Aliquota DS 1,31% Aliquota CUAF 0,68% Aliquota Malattia 2,44% Aliquota Maternità 0,24% Aliquota Fondo Garanzia TFR 0,20% Oneri contributivi a carico del datore di lavoro 28,68% Di seguito puoi scaricare le tabelle retributive previste per ogni singolo livello e mansione del CCNL enti locali. Ecco di seguito i livelli previsti, in ordine decrescente a seconda di responsabilità, autonomia, competenza e laboriosità delle funzioni: Nel paragrafo precedente puoi scaricare le tabelle retributive previste per ogni livello e mansione. Una dipendente, istruttore - educatrice di asilo nido, causa attestazione di stato di gravidanza, viene temporaneamente assegnata, con mansioni di istruttore amministrativo, ad altro ufficio dove è prevista una organizzazione del lavoro per turno. Tabella retributiva: vigente, contratto: Comparto Funzioni Locali. Tabella retribuzione Enti Locali. enti e soggetti sindacali, improntate alla partecipazione consapevole, al dialogo costruttivo e trasparente, alla reciproca considerazione dei rispettivi diritti ed obblighi, nonché alla prevenzione e risoluzione dei conflitti. TABELLA "A" - Indennità di funzione a regime: amministratori dei comuni e delle province (importi mensili lordi espressi in euro) ** Indennità base Indennità base 1) corrisponde al 45% dell'indennità del sindaco/presidente +41 91 814 17 11 fax +41 91 814 17 19 di-sel@ti.ch Capo Sezione Marzio Della Santa Qualifica IVC mensile (in euro) dal 1° aprile al 30 giugno 2019 – 0,42% stipendi tabellari IVC mensile (in euro) dal 1° luglio 2019 – 0,70% stipendi tabellari Come anticipato in un nostro precedente articolo si era in attesa di novità con riferimento alla normativa riguardante la determinazione dei compensi dei revisori degli Enti Locali. CCNL FUNZIONI LOCALI TABELLA ECONOMICA AGGIORNATA * pari a +0,42% stipendio tabellare - colonna (A) ** pari a +0,70% stipendio tabellare - colonna (A) www.fpcgil.it Per tutti. Comparti; Aree dirigenziali; Contratti quadro; Raccolte sistematiche Contratti quadro - Comparti - Aree; torna a … Marche, nella sentenza n. 25, depositata il 19 maggio 2016. Ogni anno hai diritto alle seguenti ferie: Hai inoltre diritto a 4 giorni di riposo all’anno (Legge n. 937/77). 4 CCNQ/2016. 22 – 23 del CCNL). Come stabilito dall’art. n. 66/2003, l’orario di lavoro massimo settimanale è di 48 ore, straordinario compreso. CONTRATTO ENTI LOCALI DAL 1.4.2018 Livello Paga Base PAGA ORARIA PAGA GIORNALIERA MAGG. Il riferimento al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni ed integrazioni è riportato come "D. Lgs. Di seguito lo Skip Menu per utenti che usano tecnologie assistive o browser testuali: Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni. E’ possibile applicare l’istituto della flessibilità dell’orario di lavoro, di cui all’art.17, comma 4, lett.a), anche al personale inserito in una organizzazione del lavoro per turni? In casi particolarmente gravi, puoi chiedere all’ente il rinnovo del periodo di comporto, per ulteriori 18 mesi. Gli enti locali sono tutte le amministrazioni pubbliche con funzione locale, dunque la polizia locale, il comune, la regione, la provincia, per esempio sono enti locali. Tabella retribuzione Enti Locali. Tale regola vale anche per le altre festività eventualmente ricadenti di domenica? E’ possibile riconoscere al buono pasto ad un lavoratore che, nell’ambito di una organizzazione del lavoro per turno, svolga attività lavorativa nel turno pomeridiano ma al mattino esegua anche prestazioni di lavoro straordinario? 15/04/2019 - PERSONALE - POLIZIA LOCALE - Aran: turnazione agenti della Polizia Locale. software per il calcolo delle differenze retributive 51 co. 4 del CCNL enti locali, in caso di lavoro a tempo determinato, i termini di preavviso sono i seguenti: In caso di contratto a tempo determinato, alla scadenza, il contratto si chiude senza necessità di preavviso, da ambo le parti. Merceologia Importo Amministrazioni statali Enti del servizio sanitario nazionale Amministrazioni territorialii Enti previdenziali e agenzie fiscali Scuole ed università Altre amministrazioniii Organismi di diritto pubblico, Tutti i … 24, comma 1, del CCNL del 14.9.2000? Tali novità sono state definite con il decreto emesso dal Ministero dell’Interno di concerto col Ministero dell’Economia in data 21 dicembre 2018[1] – pubblicato in Gazzetta Ufficiale in data 04 … Gianfranco Rucco, © ARAN Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni Via del Corso, 476 - 00186 ROMA C.F. 20 del CCNL detta le regole valide per il periodo di prova. Ai dipendenti enti locali non spetta la quattordicesima. Tali novità sono state definite con il decreto emesso dal Ministero dell’Interno di concerto col Ministero dell’Economia in data 21 dicembre 2018[1] – pubblicato in Gazzetta Ufficiale in data 04 … Turnazione degli appartenenti alla Polizia Locale – parere ARAN. E’ possibile applicare l’art.24 del CCNL 14.9.2000 al personale turnista sulla base di un accordo sindacale? L’art. E nel caso in cui il richiamo in servizio avvenga, invece, nel giorno del riposo settimanale? ... Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”. giur. Lucio Guerra. Bellinzona. E’ possibile prevedere un sistema di turnazione su sei giorni settimanali (rispettando i presupposti stabiliti dalla disciplina contrattuale) e per il settimo giorno prevedere (con interruzione della turnazione) un orario di lavoro inferiore alle 10 ore remunerando il personale utilizzato con gli istituti di cui all’art. Ancrel, fondata nel 1990, è l'associazione che rappresenta su tutto il territorio nazionale i revisori degli enti locali. TABELLA "A" - Indennità di funzione a regime: amministratori dei comuni e delle province (importi mensili lordi espressi in euro) ** Indennità base Indennità base 1) corrisponde al 45% dell'indennità del sindaco/presidente